34 messaggi dal 26 maggio 2017
Buongiorno,

voglio convertire la mia applicazione vecchissima dedicata al mondo dei servizi, per la quale uso un database in sql server ora.

Vorrei utilizzare un programma solo (all'interno di Visual studio 2022) per creare un applicativo da usare con il client di windows, client del MAC, che posso usare allo stesso modo con uno Smatphone o tablet (IOS o Android o Windows) che mi leggerà un qrcode per identificare delle postazioni specifiche.

Posso usare Xamarin senza il rischio che le release dei vari ANDROID o IOS possano bloccarmi in futuro l'applicativo?

E poi soprattutto Xamarin è il programma giusto? se ne avete un altro suggeritemi pure!

Poi vi chiedo una cosa... In termini di velocità di lavoro, conviene usare un collegamento a sql server direttamente, così da avere già i dati sincronizzati all'interno del mio database oppure un altro database tipo sqlite?

Per partire con il programma ed il database giusto!

Grazie ancora!
110 messaggi dal 19 ottobre 2005
dev.to
Ciao, io ti direi di valutare MAUI, che è il proseguo di Xamarin: https://learn.microsoft.com/en-us/dotnet/maui/what-is-maui?view=net-maui-7.0.
In alternativa so che esiste anche Uno Platform che permette di sviluppare applicazioni multipiattaforma ma non ho mai avuto di provarlo ed approfondire l'argomento: https://platform.uno/.

Il vantaggio di usare MAUI è quello che è supportato direttamente da Microsoft.
419 messaggi dal 13 novembre 2009
https://monaca.io/
HTML hybrid cloud. Lo uso da anni e funziona a meraviglia. Dallo sviluppo al dell’ok su varie piattaforme. Si lo so è Cordova ma sebbene ci sia altro già da tempo e sebbene non sia altamente performante fa benissimo il suo lavoro. Ho già una 10a di app pubblicate sui market. In più trovi una valanga di esempi e tutorial.
OneSignal ad esempio per le push notification anche in backgroud ovviamente.
Ho una app per es che utilizza segnalar e Raspberry su Cordova molto efficiente

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.