4 messaggi dal 18 dicembre 2006
Ciao a tutti, vorrei sapere se WCF è ancora attuale e viene utilizzato oppure se nuovi e migliori framework sono stati creati.
Chiedo questo perché nel tempo libero ho creato un'utility che partendo da un servizio WCF crea metodi e classi per Android e iOS in modo da poter chiamare i metodi e inviare/ricevere dati.
Non posto qui dettagli su quello che ho creato perché su un altro sito sono stato considerato spammer e poi se WCF non è più "attuale" butto tutto e via.
Grazie a chi mi da qualche indicazione
Ciao
497 messaggi dal 08 febbraio 2009
Ciao Simone

Per quanto ne so io, WCF è ancora utilizzato e supportato.
Il problema principale è che l'ambito di utilizzo è calato drasticamente.

Ad esempio, dovessi fare un'applicazione, difficilmente utilizzerei uno di quei protocolli, poichè al giorno d'oggii vantaggi che offrono sono minimi rispetto agli svantaggi.

Per quanto riguarda la libreria/tool che hai generato, può comunque essere comodo: se qualcuno ha già dei servizi WCF, potrebbe benissimo usarla per poter sviluppare delle applicazioni native che utilizzano i servizi già in essere
4 messaggi dal 18 dicembre 2006
Grazie per la risposta Joe, mi interessa approfondire l'argomento, dato che non sono aggiornato sull'argomento.

In passato ho utilizzato WCF per un applicazione personale e quindi conoscendo solo quello ho poi creato in tempi più recenti un sito internet in cui, dato un link al servizio WCF, genera un package per Android/Java e/o un package per Apple/Swift; con tali package puoi "chiamare" i servizi WCF dalle app specifiche semplicemente chiamando metodi mappati dal servizio WCF (vengono mappati anche i tipi di dati, classi, ecc...)

Che altre tecnologie ci sono oggi per esporre dati/classi o più in generale così si utilizza oggi al posto di WCF?
Hai possibilità di indicarmi le tecnologie oggi più utilizzate e, come scrivi, che hanno più vantaggi e meno svantaggi?

Ciao
416 messaggi dal 13 novembre 2009
Se programmi dotNet 4x o core direi assolutamente rest api perché è più semplice da sviluppare potente e compatibile
4 messaggi dal 18 dicembre 2006
flaviovb ha scritto:
Se programmi dotNet 4x o core direi assolutamente rest api perché è più semplice da sviluppare potente e compatibile


Benissimo flavio, grazie per l'info, guardo rest api cosa offre
Grazie ancora
497 messaggi dal 08 febbraio 2009
Scusa il ritardo ma sono stato un po' impegnato.

Quanto alle possibilità più moderne, tre su tutte:

- gRPC: è un protocollo macchina/macchina (quindi non leggibile dall'umano), però consentono di scrivere in autonomia i client di lettura e sono ottimizzati per il traffico di rete (contrariamente a SOAP e WCF)

- REST con OpenAPI (swagger): in pratica sono chiamate normali HTTP che usano il verbo GET/POST/PUT/DELETE per gestire le operazioni di lettura/scrittura. Associandogli OpenAPI per documentarle, ci sono poi dei tool come Swagger che ti consentono di creare il client per le chiamate. Sono molto diffusi per la semplicità di utilizzo visto che lavorano in JSON e sono facilmente richiamabili dal web (javascript)

- GraphQL: utile per fare delle query sulla base dati direttamente dal client. In pratica, le chiamate possono definire una query che viene eseguita direttamente sul DB


Ovviamente sono le prime tre che mi sono venute in mente e le ho elencate in ordine sparso e spiegandole velocemente
Modificato da JoeRuspante il 15 gennaio 2022 23:15 -
4 messaggi dal 18 dicembre 2006
Grazie Joe, informazioni veramente interessanti, vado a vedermeli, grazie!

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.