Ciao a tutti.

Sto cercando di "capire" se mi conviene cominciare a investire tempo su blazor.

Onde evitare di sprecare (mi scuserete la franchezza) ulteriore tempo con l ennesimo framework/tecnologia/linguaggio volevo capire se blazor può sostituire o meglio sostituisce di fatto, volendo, angular e node.js.

Cioè posso fare le stesse "cose" unicamente con blazor ?.

oppure bisogna conoscerli tutti e 3 per realizzare un sito web.


Filippo
283 messaggi dal 13 novembre 2009
Assolutamente no. Blazor client ancora non è stabile, per così dire. I framework client non verranno sostituiti da Blazor. Dalla mia esperienza ti posso dire che lato client già oggi poi fare molto, binding, http ecc ma non mi azzarderei a pensare di volerlo trattare come alternativa a. Angular e Co per sviluppare
Modificato da flaviovb il 02 novembre 2019 17:06 -
4 messaggi dal 28 febbraio 2017
Assolutamente si. La versione server è già disponibile, quella client lo sarà a maggio. Certo è appena nato e ci vorrà un pò di tempo, ma la possibilità di usare un solo linguaggio per tutto lo sviluppo è favolosa e la flessibilità che permette e permetterà sempre di più in futuro è incredibile.
658 messaggi dal 13 novembre 2008
Contributi
ciao,
Blazor è semplicemente un 'tool' a disposizione di chi voglia sviluppare UI o altro usando il già noto, magari perché si sviluppa prevalentemente lato server, quindi ci si trova meglio con C#.
Non partirei con un presupposto del tipo 'mollo il resto' e mi concentro solo su Blazor, vale la pena conoscerlo come mantenersi al passo con un framework js.
Secondo me Angular ed altri framework sono maturi e a livello di flessibilità al momento non c'è proprio paragone: personalmente tutti gli strumenti che mi permettono di affrontare problematiche di sviluppo sono benvenuti, ma per capirne l'utilità per il mio lavoro devo prima studiarli un minimo.... il che non è mai tempo sprecato... anche se ad essere onesti come idea di fondo Blazor proprio non mi ispira.
283 messaggi dal 13 novembre 2009
Non si possono alimentare oggi certezze su ciò che attualmente è speranza. Blazor server per poter lavorare correttamente e aggiornare le viste apre un canale con segnalr. Ergo senza connessione non funziona. Ergo se vuoi modificare e operare lato client anche a livello di logica o aspetti Blazor client o usi un framework js/typescript.
Ad oggi io faccio uso di Blazor server solo a livello didattico, grande strumento ma ancora oggi in continua evoluzione, che per poter agire lato client mette a disposizione un interop a javascript e a tutto il mondo di plugin che ruota attorno a ciò che non è WebAssembly. Blazor client lo è ma anche qui attenzione a pensare che si possa sviluppare una PWA oggi solo con questo strumento.
Attenzione dunque, mi permetto con modestie, a fare certe affermazioni
Roth and Co sono straordinari!
4 messaggi dal 28 febbraio 2017
Ho seguito Blazor fin dagli albori, e sono convinto di quello che dico.
Cmq quello che penso io vale poco, ti consiglio di guardarlo un pò e farti la tua idea.
Però Steve Sanderson, il creatore di Blazor, "vale tanto".
Fra un 12 mesi le cose saranno molto più chiare.
283 messaggi dal 13 novembre 2009
Di ragione all’ultimo intervento. Attualmente non mi risulta ci sia strumenti WebAssembly così promettenti e relativamente facili da utilizzare con Blazor. Ci sono una valanga di esempi in circolazione incluso suite legate a bootstrap 4.
Ma resta un ma di fondo, almeno per me, io non me la sentirei di sviluppare un prodotto oggi con questo strumento

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.