50 messaggi dal 21 novembre 2014
Ciao a tutti
Sto sviluppando un'applicazione web che starà in una intranet.
Quello che vorrei fare è questo: per ogni utente creare una cartella all'interno dell'applicazione, dove possono inserire i loro documenti.
Volevo chiedere se fosse possibile, dopo la creazione della cartella, aprire quest'ultima lato client, dove l'utente può inserirci i propri file.
Ho provato a fare questo utilizzando il comando
Process.Start(path & percorsoCartella)
. Quando lo testo con Visual Studio funziona, ma quando lo metto su IIS, mi dà l'errore
[Win32Exception (0x80004005): Accesso negato]
.
E' possibile fare ciò? Se no esiste qualche altra soluzione per poter fare la stessa cosa?

Grazie.
11.886 messaggi dal 09 febbraio 2002
Contributi
Ciao,


Quando lo testo con Visual Studio funziona, ma quando lo metto su IIS, mi dà l'errore

E' normale perché, finché sei in testing da Visual Studio, sia il client che il server sono entrambi sul tuo PC sviluppo, al quale sei loggato con il tuo utente di Windows che ha un desktop attivo nel quale Esplora Risorse può aprirsi.

Nel server tutto ciò non è possibile. Process.Start avvierebbe un processo sul server, e non sul client. La parte server di un'applicazione web non ha modo di lanciare eseguibili sul client.

Le soluzioni possono essere alcune, tutte laboriose:
  • Predisponi una share di rete che l'utente aprirà autonomamente digitando il suo indirizzo tipo \\server\m.rossi in Esplora Risorse ed inserendo le credenziali, oppure vai tu fisicamente sul suo PC a montargli la share di rete come drive, in modo che non debba reinserire le credenziali. Questo ti richiede di creare a mano o con uno script una nuova share di rete ogni qualvolta aggiungi un utente alla tua applicazione.
  • Oppure, realizzi un'applicazione web tipo Google Drive, Dropbox o OneDrive che permetta all'utente di trascinare i file o le cartelle nella tua pagina web, che verranno poi caricati nella cartella a lui designata. Ad upload terminato, aggiornagli la pagina web in modo che vengano visualizzati i file caricati. Non si tratta ovviamente di Esplora Risorse, quindi per esempio l'utente non potrà fare tasto destro -> Copia sui file.
  • Oppure sviluppi un'applicazione per Windows che fai partire all'avvio di Windows e che si metterà ad osservare una cartella sul PC dell'utente grazie ad un FileSystemWatcher. Ogni volta che l'utente aggiunge, modifica o elimina un file, fai inviare una richiesta web all'applicazine per Windows che caricherà o richiederà l'eliminazione di un file dal server. In questo caso esistono due copie di ogni file: una sul pc dell'utente e una nel server, un po' come capita con le applicazioni Windows di Google Drive, Dropbox o OneDrive.


Se scegli la seconda o terza soluzione, vedi se esiste qualche progetto open source da cui partire.

ciao,
Moreno
Modificato da BrightSoul il 14 febbraio 2017 21.28 -

Enjoy learning and just keep making

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.