17 messaggi dal 16 novembre 2010
Ciao a tutti,
è qualche anno che sviluppo applicazione desktop in WPF utilizzando EntitiFramework con ObjecContext. Vorrei passare ad utilizzare sempre in ambito WPF il DBContext per utilizzare le verisioni più recenti di questo ORM. Però ho qualche difficoltà a capire come strutture il tutto, tendo conto che voglio utilizzare il paradigma MVVM. In particolare ho le segunti domande:

1) Spessissimo capita che i dati di una entity debbano essere modificati da codice e non da GUI. Dato che le classi del database autogenerate con DBContext non implementano l'INotifyPropertyChanged, come faccio in questgo caso a propagare la modifca alla GUI, nel caso appunto di modifica di una property via codice?

2) Come strutturo il Master-Detail? Ad esempio ho una relazione uno a molti Condomini->Appartamenti. Un listBox di Condomini e una DataGrid di appartamenti. Vorrei che ogni volta che carico gli appartementi dopo aver selezionato un condiminio, questi appartamenti siano sempre presi "Freschiù" dal database (Lavoro su applicazioni concorrenti). Con l'ObjectContext si utilizzava la mergeOption OverWriteChanges.

3) Nell'esempio sopra, in questa pagina voglio un unico pulsante che faccia il SaveChanges. Come lo imposto?

Grazie a tutti

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.