17 messaggi dal 14 agosto 2012
Ciao a tutti,
e' possibile creare da zero (senza dll di terze parti) la possibilità di creare QRCODE come nel sito https://www.unitag.io/qrcode ?

Sto creando un portale web e mi servirebbe, appunto, la possibilita' di far creare agli utente un QRCODE. Mi piacerebbe la configurazione dello stesso a piacimento dell'utente.

Il sito https://www.unitag.io/qrcode offre questa possibilita' ma per superare i limiti, occorre pagare un canone mensile.

Non mi dispiacerebbe poter, parallelamente, creare il servizio di QRCODE gratuito nel portale che sto creando, come il sito https://www.unitag.io/qrcode

Grazie.
11.651 messaggi dal 09 febbraio 2002
Contributi
Ciao,
produrre un codice QR può essere complicato perché implica che tu abbia letto, compreso ed implementato lo standard ISO/IEC 18004 che regola la creazione di tali codici.

Ti conviene appoggiarti ad una libreria di terze parti e da lì cominciare a scrivere la tua applicazione.

Una libreria del genere la trovi su NuGet.
https://www.nuget.org/packages/QrCode.Net/

La usi così:
var encoder = new Gma.QrCodeNet.Encoding.QrEncoder();
var codice = encoder.Encode("ciao");
var matrice = codice.Matrix;


Ottenuta la matrice dei bit, andrai a rappresentarla su un'immagine usando le librerie GDI+ che il .NET Framework ti mette a disposizione e che trovi nel namespace System.Drawing. Usa i colori e gli stili scelti dall'utente della tua applicazione.

ciao,
Moreno
Modificato da BrightSoul il 30 marzo 2015 22.07 -

Enjoy learning and just keep making
Perché non Zxing?
Disponibile sempre su nuget, sembra più attiva come libreria

Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna.
-Albert Einstein-
17 messaggi dal 14 agosto 2012
Proverò entrambe. Sarà l'ultimo punto in cui concederò più spazio in quanto non ho mai utilizzato la classe Drawing; dovrò studiare un po'.

Pensavo fosse più semplice.

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.