96 messaggi dal 16 gennaio 2007
www.alfavictor.info
Problema:
Inserimento in un sito esistente di una nuova pagina .aspx

Ho modificato la pagina master aggiungendo un nuovo item nel menu' per il richiamo della nuova pagina
Ho creato la nuova pagina e la ho trasferita (FTP) nella relativa directory del sito

La pagina master viene visualizzata correttamente con il nuovo item (un image button). Cliccando su detto bottone ottengo il seguente errore:

Line 1: <%@ Page Title="" Language="vb" AutoEventWireup="false" MasterPageFile="~/Master/Alfavictor.Master" CodeBehind="frmLinks.aspx.vb" Inherits="alfavictor.frmLinks" %>
Line 2: <asp:Content ID="Content1" ContentPlaceHolderID="head" runat="server">
Line 3: </asp:Content>

Non ho potuto ricompilare il progetto in quanto sono andati perduti i sorgenti. Inoltre il sito e' in fase di profondo stravolgimento e la nuova versione non e' ancora pronta.

La nuova pagina non dovrebbe essere automaticamente compilata ed integrata nel sito alla prima richiesta?

Grazie in anticipo

Alberto
354 messaggi dal 13 marzo 2013
Non credo che senza la ricompilazione del progetto funzioni..
176 messaggi dal 12 luglio 2007
Funziona solo se NON hai toccaco il codice lato server ma solo i tag html, altrimenti il sito va per forza ricompilato per rigenerare tutti gli assembli collegati.
Ti ricordo che la compliazione .net avviene in due passaggi: con il primo, solitamente fatto da Visual Studio, converti i sorgenti di qualunque linguaggio .net nel pseudo codice ildasm. IIS fa il resto con il compilatore jit (just in time). Quindi se cambi solo html va bene, se cambi il codice serve rifare la parte ildasm.
96 messaggi dal 16 gennaio 2007
www.alfavictor.info
Grazie per le risposte. E' come temevo. Dovro' fare un lavoraccio
per scaricare tutte le pagine esistenti e ricompilare.
Infatti nella pagina Master ho modificato solo dei tag (aggiunto un image bottom con i relativi parametri) e funziona, ma la nuova pagina non viene riconosciuta.

Ancora grazie

Alberto

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.