222 messaggi dal 17 aprile 2006
Salve,

ho creato un applicazione con VS2005 vb.net con un db Access,
mi chiedevo ma potrebbe girare anche sui smart phone?se non sbaglio alcunì hanno come OS windows mobile,
qualcuno ha info a tal proposito?


saluti

Vincenzo Pesante
Software Engineer
501 messaggi dal 09 giugno 2006
Contributi
Ciao.

Il problema maggiore riguarda eventualmente il modo usato per sviluppare. Diciamo che l'applicazione, così com'è, non può funzionare in un dispositivo basato su Windows Mobile o Windows CE (in generale su .NET Compact Framework - .NET CF).

Questo per tutta una serie di motivi che vanno dal modo con il quale hai progettato il programma (dimensioni delle finestre, controlli/componenti impiegati), le modalità di accesso ai dati (per Compact Framework è sicuramente preferibile usare SQL Server CE, oggi SQL Server 2008 Compact Edition), le modalità di accesso al filesystem (in questi dispositivi il filesystem è organizzato in modo diverso cambia quindi il modo di rappresentare il percorso di un file o una directory), il fatto che tu abbia usato o meno parti di .NET Framework 2.0 che sono compatibili con CF 2.0 (questa informazione è sempre presente nella documentazione Microsoft MSDN).

Di norma se un'applicazione deve funzionare sia in ambiente desktop che Mobile è necessario fare una buona progettazione a monte che la maggior parte delle volte si conclude con la realizzazione di due applicazioni diverse (anche per questione di uso delle risorse) che condividono alcune librerie.

C'è eventualmente una seconda ipotesi. Se tu hai sviluppato l'applicazione per il desktop e la vuoi far girare su un dispositivo mobile in taluni contesti puoi ricorrere ai servizi terminal (Windows Mobile 6.0 include un client TS). In tal caso il tuo programma gira sempre all'interno di un server TS e tutto ciò che dovrai fare è ottimizzare la UI per addattarla alle ridotte dimensioni delle finestre. Chiaramente questo scenario prevede che tra il dispositivo mobile e il server TS vi sia una connessione sempre attiva (considera che una sessione TS consuma indicativamente 60 Kb/sec di banda).

Ciao.
Modificato da mrdev il 07 marzo 2008 15.15 -

.:. Marcello Rutter .:.
222 messaggi dal 17 aprile 2006
Ciao Marcello ti ringrazio della esaustiva risposta,

da quello che ho capito per il mio caso dovrei riprogettare tutto,
poiche è un applicazione desktop con db access,che alcuni clienti mi hanno chiesto di far completamente girare su smart phone.
Inoltre non ho mai avuto a che fare con la progettazione di applicazioni per smart phone per cui dovrei iniziare da "capo", e questo implicherebbe di piu che una semplice modifica al mio programma, calcolando che esso stampa anche report con Crystal Report.


Insomma non se ne fa niente!


Grazie e Ciao

Vincenzo Pesante
Software Engineer
501 messaggi dal 09 giugno 2006
Contributi
Ciao.

Se di mezzo c'è anche CR ... le cose si complicano. In realtà c'è un difetto di approccio al problema: il dispositivo target non va visto come versione limitata di un equivalente sistema desktop bensì come sistema con caratteristiche proprie. Questo concetto si riflette nella fase di progettazione e sviluppo: non si tratta di creare una versione ridotta del programma originale bensì una versione specifica che magari ha qualche funzionalità in meno e qualcuna in più rispetto al prodotto di partenza.

Anzi sovente troverai soluzioni che viaggiano di pari passo: resta valida l'applicazione desktop che però è in grado di interagire con una versione mobile (in questo caso l'applicazione desktop arriva a fare da server - es. per la parte di gestione dei dati - all'applicazione mobile).

Un quesito: sviluppare una versione per web accesibile da mobile? E' possibile ed ha senso nel tuo contesto?

Ciao.

.:. Marcello Rutter .:.

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.