L'idea non mi dispiacerebbe affatto!
A Novembre ebbi la pessima idea di metter su un server che equipaggiai con Small Business Standard. Quindi controller di dominio, roaming profiles, Exchange e compagnia bella. In salotto installai un Media Center e per il lavoro utilizzavo un portatile.
Insomma, ero l'uomo più felice del mondo!
Poi arrivò la prima bolletta Enel, e la mia compagna cominciò a guardare con aria minacciosa il server.
Direte voi, chi se ne frega?!
Il fatto è che alla seconda bolletta cominciò a guardare minacciosamente il sottoscritto!
Morale della favola, ho dovuto vendere il mio amato server.
E' una mia morbosa curiosità, ma queste cose succedono anche a voi?!

Nicola Baldi
"Make things as simple as possible, but not simpler."
>>> My blog <<<
beh ma gli ammmericani non pensano al fatto che devi lasciare acceso un pc sempre. Un server che fa queste cose deve essere sempre acceso purtroppo.
Infatti io ci rinuncio e ho tutti singoli pc rigorosamente in standby o spenti quando non li uso

Ciao

Il mio blog
Homepage
Ma un server consuma davvero così tanto?
E se sì, quanto influenza la potenza (i Watt) dell'alimentatore? Ovvero, se ho un alimentatore da 5000 W, consumerò sempre 5000 W o "al massimo" 5000 W se dentro ho solo un hard disk che consuma 10 W?

Caspita, mi pongo questo problema perché ho due server a casa...!
Ricciolo ha scritto:
beh ma gli ammmericani non pensano al fatto che devi lasciare acceso un pc sempre. Un server che fa queste cose deve essere sempre acceso purtroppo. Infatti io ci rinuncio e ho tutti singoli pc rigorosamente in standby o spenti quando non li uso
.
Dipende dall'hw che c'hai. L'alimentare consuma quello che gli viene richiesto, quindi un alimentatore da 5000W (che supera perfino i limiti domestici  ) non credo andrà mai al massimo. Le CPU sono ottimizzate per consumare poco se non vengono utilizzate (almeno gli ultimi core 2), lo stesso puoi fare per l'hd o la sk video. Altre cose come i lettori consumano sempre uguale (seppur poco). Non so, per alcuni è un problema. Metti che un normale pc consuma 400/500W e in casa il massimo normalmente disponibile è di 3000W. E' come avere un elettrodomestico sempre acceso.
Guarda per esempio questa tabella
http://www.enel.it/sportello_online/elettricita/contatoreelett/consumi/consumi/

Ciao

Il mio blog
Homepage
naighes wrote:
Il fatto è che alla seconda bolletta cominciò a guardare minacciosamente il sottoscritto!

io ho un mediacenter sempre accesso dalle 10 all'una di notte (si spegne fisicamente e si riaccende da solo ogni giorno, perchè tanto di notte non registra) ed anche se va in standby quando non registra o viene usato, da quando ho anche uno storage di rete di quelli compatti (tipo videoregistratore come consumi) e qualche altra cosetta, ho circa 20-30 euro in più da pagare al bimestre.
è come dice Cristian, gli ammericani pagano molto meno di noi i servizi, quindi molte cose non sono pensate esattamente per l'arretratezza tecnologico/culturale in cui si trova il nostro bel paese. però, vuoi mettere, c'abbiamo il latte genuino e così il cappuccino lo facciamo solo noi!

Daniele Bochicchio | ASPItalia.com
I nostri libri
Chief Digital Officer@icubed
Microsoft Regional Director, Microsoft MVP

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.