2 messaggi dal 03 dicembre 2013
buongiorno a tutti
qualche tempo causa implementazione del sito da HTTP a HTTPS ho inserito nelle pagine ASP del sito uno script gentilmente fornito da Daniele Bochicchio , eccolo :

<%
server_sicuro = Request.ServerVariables("HTTPS")

host = Request.ServerVariables("HTTP_HOST")
page = Request.ServerVariables("SCRIPT_NAME")
qryStr = Request.QueryString

if len (qryStr) > 0 then
page = page & "?" & qryStr
end if

if UCase(server_sicuro) <> "ON" then
response.status="301 moved permanently"
response.addheader "location", application("redirect301") & page
end if
%>

(la variabile application("redirect301") memorizza la prima parte dell'URL , cioè : "https:www.tuttosuperenalotto.it/")

lo script , per il quale ringrazio , funziona egregiamente.

Oggi tuttavia mi sono accorto del seguente problema , ovvero un certo numero di pagine , stralciate a seguito da Google Panda , ricevono un errore di tipo 404. Queste pagine reindirizzano su altra pagina con il seguente codice :

<%
response.status="301 moved permanently"
response.addheader "location", application("redirect301") & "DEFAULT.ASP"
%>

Quando si digita da browser l'indirizzo URL di una di queste pagine con protocollo HTTP o senza protocollo specifico , l'URL "calcolato" diventa il seguente :

https://www.tuttosuperenalotto.it/DEFAULT.ASP,https://www.tuttosuperenalotto.it//RICEVITORIE-ISCRIZIONE.ASP

(DEFAULT.ASP è la pagina di destinazione - RICEVITORIE-ISCRIZIONE.ASP è la pagina stralciata)

il che determina un errore di tipo 404. Google mi segnala 152 pagine con questo problema.

Qualcuno sa indicarmi una soluzione al problema ?

Grazie in anticipo

PS spero di essere nel forum giusto
Modificato da Antonio1958 il 03 agosto 2018 21.34 -
11.097 messaggi dal 09 febbraio 2002
Contributi
Ciao,
non so bene quale sia il problema. Se hai configurato l'error page di IIS per il 404, penso c'entri il fatto che IIS ti include anche l'URL della pagina non trovata, quando invoca la pagina esistente.

Comunque, andiamo per gradi e cominciamo con l'escludere le righe di codice che sicuramente non possono causare il problema. Ad esempio questa:


response.addheader "location", application("redirect301") & "DEFAULT.ASP"


Come vedi, viene concatenata una variabile Application a "DEFAULT.ASP". Indipendentemente da quello che contiene la variabile Application, non potrà sicuramente generare un url del genere, dato che non vedo alcuna porzione di codice che possa giustificare la presenza dell'url di RICEVITORIE-ISCRIZIONE.ASP.

https://www.tuttosuperenalotto.it/DEFAULT.ASP,https://www.tuttosuperenalotto.it//RICEVITORIE-ISCRIZIONE.ASP


Tu vuoi dire che questo url lunghissimo lo vedi nella barra degli indirizzi del browser? Sicuramente c'è qualche altro codice che sta interferendo.

Prova a mettere un Response.End dopo aver scritto il redirect.
response.status="301 moved permanently"
response.addheader "location", application("redirect301") & "DEFAULT.ASP"
response.end


Se non funziona, bisogna scoprire qual è la riga di codice che sta aggiungendo l'url di RICEVITORIE-ISCRIZIONE.ASP.


ciao,
Moreno
Modificato da BrightSoul il 06 agosto 2018 19.56 -

Enjoy learning and just keep making

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.