Andrea, domanda: se lo provi su Mono per Windows, invece?

Daniele Bochicchio | ASPItalia.com
I libri su Windows, HTML5, ASP.NET, VS, Entity Framework
Chief Digital Officer@icubed
Microsoft Regional Director for Italy
Interessante quesito. Non ho mai valutato Mono su Windows perché essendoci l'originale/più supportato/più evoluto originale by Microsoft, non vedo l'utilità di una versione di Mono per questa piattaforma.

Però il quesito è interessante :D

Andrea Zani
Undicesimo comandamento: NON utilizzare Explorer 6
273 messaggi dal 14 novembre 2001
Ma se si utilizza Mono anziché il framework, che database bisognerebbe usare?

Io ad esempio usa SQL Server. In passato ho provato a migrare i dati (x semplici test, sempre su macchine Windows) su altri DB, come MySQL e PostGres. I risultati con MySQL sono stati disastrosi, con PostGres un po' meglio ma in ogni caso scadenti.

Va da sè che se uso Mono (almeno penso...) nn potrò usare SQL Server, xché presumibilmente sarò su Linux. O no?

Campo Testaccio, c'hai tanta gloria...
Anticipazione per quel che dirò: IMHO!

Mono su Windows non ha scopo di esistere e non ha senso installare Mono per avere una versione monca del Framework già presente nell'installazione di Windows dalla versione di Vista in poi.

Se parliamo di webapplication e si vuole mettere online una propria applicativo asp.net NON vedo il perché si dovrebbe scegliere MONO e un server Linux visto che gli hosting come prezzo quasi si equivalgono (vorrei proprio vedere se c'è qualche hosting con Apache che mette a disposizione asp.net con MONO).

Mono lo ritengo un ottimo progetto e utile SOLO per applicazioni come le windows forms, console application o per la creazione di servizi condivisibili nei due mondi (Windows/Linux). Per esempio con le librerie GTK si possono creare programmi che "girano" in entrambi i mondi con pochi problemi (http://blogs.aspitalia.com/az/post2414/GTK-Giusta-Crocevia-Piattaforme.aspx).

Per i database e per questo mondo di applicazioni io ho trovato veramente comodo e veloce SqLite:
http://blogs.aspitalia.com/az/post2555/SqLite-Access-Sql-3.5.aspx
Funziona su entrambi i SO ed ha ottime prestazioni (viene utilizzato anche da Firefox).

Ripeto che questo è solo un mio pensiero.

Ciao

Andrea Zani
Undicesimo comandamento: NON utilizzare Explorer 6
4 messaggi dal 22 giugno 2006
uhm...
Buon punto il tuo. Ma secondo me non analizza tutto.
A proposito di hosting, diciamo che non esiste solo quella come realtà e soluzione per pubblicare una soluzione su Internet.
Anzi, in moltissimi contesti, un hosting come quello proposto da te (condiviso in cui non importa l'OS) è il primo che viene scartato per orientarsi su configurazioni in cui invece il tipo di OS e di tool può far cambiare non poco il costo della soluzione (a prima vista, poi sappiamo bene che ci sono molti altri costi più o meno nascosti che bisognerebbe considerare). Senza contare magari la necessità di contesti in cui mi trovo con configurazioni preesistenti.
A questo aggiungiamo che visto le ultimi decisioni SUICIDE di Microsoft riguardo il "castrare" .Net, Mono supporta grazie alla sua communità i linguaggi dinamici gentilmente "dropped by MS", quindi IronRuby e/o IronPython, per non parlare di F# di cui ancora non si capisce bene il futuro (per ora rilasciato alla community Open Source).
Riguardo al DB, non ci sono problemi ad interfacciarsi a praticamente ogni DB, io lo sto usando con una serie di DB non relazionali o NoSQL che dir si voglia (MongoDB, Redis, CouchDB), ma sappiamo che ha una naturale predirezione per MySQL.
Mono su Windows perchè? Perchè non voglio/posso spendere centinaia o migliaia di euro per Visual Studio, non mi piace/basta VS Express e quindi mi oriento su MonoDevelop (decisamente più leggero ma meno potente di VS in versioni complete, ma più completo delle versioni free, a parte l'Intellisense). Perchè non sono un drago di Linux ma voglio sviluppare siti Web puntando ad un mondo più Open, perchè voglio sviluppare su altre piattaforme Mobile (MonoTouch e MonoDroid), in attesa (e sperando) che finalmente si veda dove vuole andare WP7.
Senza parlare della possibilità di sviluppare per Moonlight per portare Silverlight anche su piattaforma Linux .
Naturalmente tutto solo e soltanto IMHO e rispetto a qualche esperienza fatta personalmente e per un paio di progetti.

/Stefano

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.