1 messaggio dal 30 gennaio 2014
Buonasera.
Mi sto approcciando a .net core (grazie di esistere, parlo degli autori del libro) per migrare un gestionale fatto in modo "mangereccio" con .net framework 4.x ad un programma un po' più serio (.net core 3.1 MVC). Attezione il programma fatto da me un po' più serio...
Sto gettando le basi e nel farlo vorrei condividere il lavoro con altre persone che mi danno una mano per la parte "grafica", sull'hosting condiviso (Register) su un sottodominio che il supporto mi ha abilitato con una application pool dedicata.
Bene, faccio le cose seguendo gli esempi e le testo con Visual Studio in locale e tutto funziona a meraviglia, al che mi approccio a pubblicarle sul web seguendo le indicazioni che mi ha fornito il provider: modalità self contained deployments (SCD) e hosting model su "inProcess".
Configuro quindi Visual Studio per una pubblicazione su file system impostando come parametri (framework di destinazione "netcoreapp3.1", modalità di distribuzione "Completa", Runtime di destinazione: "win-x64") e pubblico. A questo punto avvalendomi di fileZilla trasferisco tutti i file e le sottocartelle sull'hosting e con mia somma sorpresa chiamando http://core.wasediveducation.it mi restituisce errore 500.19.
Apro ticket su Register e mi ribadiscono che il funzionamento è solo su SCD e modalità inProcess.
Questo è il mio web.config generato da VS 2019:
<?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>
<configuration>
  <location path="." inheritInChildApplications="false">
    <system.webServer>
      <handlers>
        <add name="aspNetCore" path="*" verb="*" modules="AspNetCoreModuleV2" resourceType="Unspecified" />
      </handlers>
      <aspNetCore processPath=".\WaseApp.exe" stdoutLogEnabled="false" stdoutLogFile=".\logs\stdout" hostingModel="inprocess" />
    </system.webServer>
  </location>
</configuration>
<!--ProjectGuid: 79a8e23b-7b2a-4366-a44a-b7872b916ae7-->

Mi piacerebbe sapere cosa è che sto sbagliando.
Grazie

Valter

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.