49 messaggi dal 10 agosto 2019
ciao a tutti , volevo chiedere un'opinione ovvero quale software per il controllo di versione usare in uno "scenario" in cui esiste solo un repository in locale,avevo pensato di usare git tanto per familiarizzare un pò con questo software ,grazie,ciao
11.792 messaggi dal 09 febbraio 2002
Contributi
Certo, vai con GIT. È un sistema di controllo di versione decentralizzato, e quindi non ha bisogno di un repository remoto.
Ti consiglio comunque di usare ANCHE un repository remoto, in modo che tu possa lavorare da postazioni diverse e non perdere mai il codice nel malaugurato caso in cui il tuo hard disk si rompa o il tuo PC venga smarrito.
GitHub e Bitbucket offrono repository GIT remoti gratuiti, ma puoi anche ospitarli tu stesso su un tuo server usando prodotti come Gitlab.


ciao,
Moreno
Modificato da BrightSoul il 04 settembre 2019 13:19 -

Enjoy learning and just keep making
49 messaggi dal 10 agosto 2019
ciao, ti ringrazio sinceramente per le informazioni ed i suggerimenti,ciao
49 messaggi dal 10 agosto 2019
mi sono registrato su gitlab ma ho visto che (almeno la versione free) mi dà la possibilità di creare un progetto su una directory web ,io pensavo ad avere un repository "remoto" ad esempio su una chiavetta,ho capito male?,grazie,ciao
49 messaggi dal 10 agosto 2019
un altra domanda : sarei indeciso se comprare un libro su git per pochi euro,il testo è del gennaio 2019 , da allora ci sono stati cambiamenti importanti su git?,grazie,ciao
11.792 messaggi dal 09 febbraio 2002
Contributi
Ciao,


ad esempio su una chiavetta

Se vuoi usare una chiavetta di basta fare un backup della directory del progetto usando un programma qualsiasi.
Un repository remoto ti consente invece di accedere anche da altre postazioni (es. se lavori al progetto sia dall'ufficio che da casa).

Ovviamente non installare GitLab sul tuo PC di sviluppo, altrimenti sarebbe inutile: se ti si frigge l'hard disk, va persa sia la directory del progetto che l'intero contenuto di GitLab.


il testo è del gennaio 2019

Ok, andrà più che bene. Conoscere approfonditamente tutte le funzionalità di GIT è arduo ma di solito è sufficiente conoscere le basi per sopravvivere.

ciao,
Moreno

Enjoy learning and just keep making
49 messaggi dal 10 agosto 2019
pensavo di usare la chiavetta come fosse un "server" remoto per imparare ad usare git ,ti ringrazio per le risposte,ciao
11.792 messaggi dal 09 febbraio 2002
Contributi
Ah sì, se è per motivi di studio puoi anche installare GitLab sul tuo PC di sviluppo e fargli scrivere i file sulla chiavetta. Sicuramente è meglio che usare solo un repository Git locale.

ciao,
Moreno

Enjoy learning and just keep making

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.