163 messaggi dal 08 marzo 2012
Ciao,

devo inviare email da un portale (alcune anche con allegati).
Quale servizio utilizzate per minimizzare i problemi di invio ed evitare di essere etichettati come SPAM da servizi come Gmail, Hotmail, etc...?

Il servizio potrebbe richiedere l'invio di 400/500 email la giorno per iniziare.

Grazie!
11.097 messaggi dal 09 febbraio 2002
Contributi
Ciao,
si tratta di campagne marketing o di email di notifica che sono la diretta conseguenza dell'attività di un utente su un sito?
Se sono notifiche, puoi usare Google Mail for Business.
Se sono campagne marketing, usa MailChimp ma solo se non fai spam altrimenti saranno loro per primi a bloccare le tue email.

A grandi linee, è spam se:
  • L'utente non si è registrato volontariamente ma hai raccolto il suo indirizzo e-mail da altre fonti;
  • Il messaggio tratta di un argomento diverso da quello a cui si era registrato l'utente;
  • L'utente si era registrato due anni fa ma non ha mai aperto o cliccato alcuna mail;
  • La lista è di cattiva qualità e contiene una certa percentuale di indirizzi non più esistenti.


Per dettagli leggi questo articolo:
https://mailchimp.com/resources/avoid-spam-filters/

ciao,
Moreno

Enjoy learning and just keep making
163 messaggi dal 08 marzo 2012
Ciao Moreno,

grazie per la tua risposta.
Si tratta di email di utenti registrati ad un nostro portale.
Sono email del tipo:

- hai ricevuto un nuovo documento
- hai una nuova attività da completare
- clicca qui per recuperare la password
- etc..

Non si tratta quindi assolutamente di spam ma di necessità di comunicare con l'utente.
La soluzione di Google che mi indichi come funzionerebbe? Posso acquistare un solo account e inviare email da li a tutti gli utenti.

Abbiamo diverse web application che necessitano di inviare email, possiamo usare un unico account gmail per inviarle? ci sono limiti su questo?




Altre due domande sempre legate al mondo email:

- spesso ci chiedono soluzioni di "integrazione" tra sistemi basate su email. Del tipo "non possiamo fare sviluppi di integrazione tra web services per inviarti queste info ma possiamo trasmettere un csv/json in allegato ad un'email, quindi tu puoi elaborare la richiesta quando ricevi l'email".
Ora io non considero l'email un canale "affidabile" per un'integrazione ma dato che a volte la scelta è o così o niente un açcount email che potrebbe fungere da intermediario potrebbe essere sempre Google oppure ci sono provider più indicati per questo?

- é possibile verificare la validità/eistenza di un indirizzo email nel momento stesso che l'utente la indica in fase registrazione, cosi da evitare di raccogliere email "false" o errate con le quali il portale non riuscirà più a comunicare?

Grazie mille!!!
11.097 messaggi dal 09 febbraio 2002
Contributi
Ciao,


Si tratta di email di utenti registrati ad un nostro portale.

Ok


La soluzione di Google che mi indichi come funzionerebbe? Posso acquistare un solo account e inviare email da li a tutti gli utenti.

No, dovresti lasciargli gestire la posta dell'intero dominio @tuosito.it. E occhio ai limiti, che prima non avevo riportato:
https://support.google.com/a/answer/166852?hl=en

Se invece non vuoi cambiare server di posta, puoi usare SendGrid. Ha una comoda SDK in C# per inviare email, trovi un esempio qui:
https://sendgrid.com/solutions/email-api/
I limiti sono molto più ampi, come riportato qui:
https://sendgrid.com/pricing/?mc=SendGrid%20Documentation

Con questo servizio, la posta del tuo dominio continua ad essere gestita dal tuo server attuale. Semplicemente, usi sendgrid come SMTP. Dovrai aggiungere alla zona DNS del tuo dominio un record di tipo SPF per indicare che sendgrid è autorizzato a spedire e-mail per conto del tuo dominio. Se non lo facessi, molti filtri antispam non lascerebbero passare l'email perché la identificherebbero come un abuso. Infatti, prima di accettare una mail, vanno a fare delle query DNS per capire qual è il server di posta per un dato dominio, e se la mail risulta provenire dall'IP di un altro server, allora la rigettano. Un record SPF serve appunto per autorizzare anche altri server. E' scritto qui:
https://sendgrid.com/docs/glossary/spf/


Ora io non considero l'email un canale "affidabile" per un'integrazione ma dato che a volte la scelta è o così o niente

Quando trasmetti informazioni sensibili via e-mail, meno intermediari ci sono e meglio è. Il server di posta del tuo dominio dove si trova? Per fare in modo che la comunicazione sia sicura, dovrebbe imporre l'uso di TLS. Scegline uno che abbia queste caratteristiche.


é possibile verificare la validità/eistenza di un indirizzo email nel momento stesso che l'utente la indica in fase registrazione, cosi da evitare di raccogliere email "false" o errate con le quali il portale non riuscirà più a comunicare?

No, l'unico modo è richiedere la conferma di registrazione mandando un link al destinatario, che poi lo cliccherà per darti conferma che la mail è stata recapitata.
Se stai usando ASP.NET Identity, questo meccanismo ce l'hai gratis.
https://docs.microsoft.com/it-it/aspnet/identity/overview/features-api/account-confirmation-and-password-recovery-with-aspnet-identity

ciao,
Moreno
Modificato da BrightSoul il 24 novembre 2018 10.42 -

Enjoy learning and just keep making

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.