10 messaggi dal 04 marzo 2018
tanto per completezza, quello che aruba mi chiede di firmare è:

Il sottoscritto, _______________________, intestatario della Login _______________@aruba.it, e
titolare del dominio________________________________ per il quale chiedo l’attivazione della
modalità FULL TRUST, con la sottoscrizione del presente modulo dichiaro di prendere atto ed
accettare quanto di seguito indicato:
la modalità FULL TRUST del .Net Framework è dedicata esclusivamente a clienti che hanno
bisogno di far girare applicazioni che richiedono espressamente questo tipo di configurazione lato
server.
Questa modalità è sconsigliata da Microsoft in ambienti di shared hosting perché riduce il livello di
separazione fra applicazioni o siti che girano su di uno stesso server: di fatto si rinuncia ad avere il
massimo in termini di sicurezza per ottenere una compatibilità più estesa verso quelle applicazioni
che non riescono a funzionare nella modalità standard "medium trust" adottata da Aruba e
consigliata da Microsoft.
Per una maggiore conoscenza dei dettagli si invita alla lettura del documento pubblicato da
Microsoft al link http://technet.microsoft.com/en-us/library/dd163542.aspx.
Invitiamo comunque a considerare l'uso della modalità full trust come una soluzione temporanea
per il tempo necessario ad adeguare la compatibilità del proprio sito o applicazione ad un server in
configurazione standard.
Con la conferma di attivazione della modalità FULL TRUST, il Cliente dichiara di essere
consapevole che quest'ultima :
a) presenta un grado di rischio maggiore relativamente al funzionamento del servizio di
Hosting sia in termini di prestazioni che di sicurezza.
b) comporta l’allocazione o lo spostamento dello spazio web su uno dei server dedicati a
questa modalità. Al momento dello spostamento si potrà verificare un breve disservizio ed
irraggiungibilità dello spazio web
c) dichiara che l'operazione verrà eseguita esclusivamente a suo rischio e pericolo ed accetta,
ora per allora, di manlevare Aruba dagli eventuali problemi di funzionamento o compatibilità che
questo tipo di configurazione può comportare.
Il cliente avrà facoltà di richiedere un'eventuale riconfigurazione alla modalità standard (medium
trust) in caso di necessità.
10.904 messaggi dal 09 febbraio 2002
Contributi
Ciao,
grazie per la condivisione.


Questa modalità è sconsigliata da Microsoft in ambienti di shared hosting

Questa affermazione non corrisponde a verità e, secondo me, confonde le idee ai clienti.
Nel link che hanno citato, è vero che Microsoft dice:
The Medium trust level is the recommended trust level to constrain the execution of ASP.NET applications and managed modules, and to host multiple applications on a shared Web server.


Ma è anche vero che questa disposizione è di almeno 8 anni fa e da allora è stata riformulata in questo comunicato più recente (si parla comunque di svariati anni fa).

We previously described ASP.NET partial trust as a mechanism for enforcing application isolation in a shared hosting environment in which multiple applications that have different trust levels are hosted on the same web server. We are updating our guidance about this to reflect that running an ASP.NET page framework application in partial trust does not guarantee complete isolation from other applications that are running in the same process or on the same computer.


ciao,
Moreno

Enjoy learning and just keep making

Torna al forum | Feed RSS

ASPItalia.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti su questo servizio, non avendo nessun controllo sui messaggi postati nei propri forum, che rappresentano l'espressione del pensiero degli autori.